24 febbraio 2019 - Faenza, Cronaca

Trovata morta la donna scomparsa da casa venerdì mattina

Il corpo senza vita è stato trovato nelle acque del fiume Lamone

Cadavere di una donna nelle acque del fiume Lamone 

Un altro macabro ritrovamento, dopo quello di giovedì sulle dune cervesi.

E' stato ritrovato ieri, sabato 23 febbraio, nelle acque del fiume Lamone, il corpo senza vita di una donna.

Si tratta della donna scomparsa dalla sua abitazione nella mattinata di venerdì.

Scompare da casa, l'allarme dei familiari, la ricerca della donna

La donna, originaria dell'Albania, si era allontanata da casa sua, in via Fornarina, verso le 11.30, e non vi aveva più fatto rientro.

I familiari hanno lanciato l’allarme e oltre a rivolgersi ai carabinieri avevano pubblicato una foto con un appello rivolto a tutti i faentini.

Dopo una giornata di ricerche da parte di Carabinieri, Vigili del Fuoco e volontari della Protezione Civile, alcuni dei quali con i cani molecolari, è stato ritrovato alle 12:30 di sabato 23 febbraio,  il corpo senza vita della donna nelle acque del fiume Lamone.

Tra le ipotesi della morte non è escluso il gesto volontario.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.