11 marzo 2019 - Faenza, Sport

Derby amaro per la Rekico, a Cesena la beffa arriva sulla sirena

Una prodezza di De Fabritiis permette ai Tigers di trionfare per 69-66

Arriva sulla sirena finale la beffa per la Rekico Faenza, che cede nel derby a Cesena per 69-66 grazie a una prodezza di De Fabritiis e vede ora il quarto posto in classifica insidiato da Milano. Dopo essere stata eliminata nella semifinale di Coppa Italia proprio dai Tigers, ancora un risultato amaro per i Raggisolaris, che partono fortissimo e disputano un’ottima prova, ma tornano a casa senza punti.

La partita

La Rekico entra in campo con grande aggressività sorprendendo i Tigers, volando sul 12-6 e chiudendo il primo quarto avanti 15-9, grazie ai canestri da 3 e al positivo gioco di squadra. L’Amadori riordina le idee e risponde con Trapani, che guida un parzialone di 12-0 con cui i padroni di casa ribaltano il match sul 21-15. Faenza non si scompone e con Venucci e Silimbani confezione un controbreak esattamente identico, riportandosi avanti 30-26, con le squadre che tornano poi negli spogliatoi sul 30 pari.

Al rientro dall’intervallo lungo, i padroni di casa provano l’allungo fino al 41-32, ma un ottimo Fumagalli tiene in partita i Raggisolaris, che chiudono il terzo quarto sotto di 2 sul 49-47. Nel quarto periodo la Rekico si conquista l’inerzia del match, sorpassando e allungando fino al 58-64 del 38’. Faenza però si blocca al momento di chiudere il match e a 45” dalla sirena Dagnello firma la tripla del 64-64. Un dubbio fallo in attacco fischiato a Petrucci permette poi a Brkic di pescare il quinto di Fumagalli e sorpassare dalla lunetta, ma Fumagalli sempre dalla linea della carità mantiene l’equilibrio a 17” dalla fine sul 66-66. Faenza difende in maniera eccellente l’ultimo possesso Tigers, ma De Fabritiis si inventa il canestro della vittoria a fil di sirena con una tripla frontale.

Il tabellino

Amadori Cesena – Rekico Faenza 69-66 (9-15, 30-30, 49-47)

Cesena: Ferraro 5, Dagnello 13, Trapani 10, Rossi F. ne, Battisti 3, De Fabritiis 13, Dell’Omo ne, Frassineti 4, Raschi 9, Poggi ne, Sacchettini 2, Brkic 10. All.: Di Lorenzo

Faenza: Fumagalli 16, Costanzelli, Silimbani 3, Samorì ne, Casagrande, Venucci 15, Zampa, Petrucci 11, Chiappelli 9, Santini ne, Sgobba 12, Petrini ne. All.: Friso.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.