8 aprile 2019 - Faenza, Sport

La Rekico vince a Crema 63-73 e resta in corsa per il quarto posto

Ottavo successo in trasferta per i Raggisolaris, mai così bene in Serie B

Vittoria con record per la Rekico Faenza, che batte Crema  63-73 e chiude la regular season in trasferta con un bottino di nove vittorie in quindici gare, risultato mai ottenuto in serie B. Un ulteriore punto esclamativo ad una prestazione maiuscola che consente di restare in corsa per il quarto posto insieme a Padova, testa a testa destinato a durare per altre due partite, ovvero fino alla fine del campionato.

La partita

I Raggisolaris entrano in campo con grande grinta, aggredendo Crema sin dalla prima azione. La difesa viene poi supportata dalle triple e sono proprio cinque tiri pesanti a regalare il primo allungo sul 5-17, vantaggio che diventa 17-31 ad inizio secondo periodo. Un parziale costruito grazie al collettivo, perché ogni giocatore riesce a dare il proprio contributo, facendo diventare la Rekico una macchina perfetta. Crema però ha mille vite e con Toniato e Norcino ritorna in scia, rispondendo con le stesse armi, ovvero con una difesa pressante. Gli sforzi permettono di ricucire lo strappo fino al 31-35, ma la Rekico non subisce il colpo. Friso chiama un salutare time out e arrivo un break di 0-5 che propizia il 33-40 dell’intervallo.

I faentini mostrano grande lucidità soprattutto nel terzo periodo, quando subiscono il gioco duro degli avversari restando uniti, con Silimbani che diventa il maggior terminale offensivo. Fondamentale è la sua tripla del 44-50 che riporta ossigeno nel momento più difficile del match, imitato pochi secondi dopo da Casagrande per il 46-53. Crema riprova a riaprire i giochi e ricuce il gap fino al 55-59, poi la Rekico decide di chiudere i conti e ancora una volta rispolvera il tiro pesante. Questa volta sono Venucci e Fumagalli a sparare dai 6,75 firmando il 55-65 che chiude di fatto i giochi. La firma finale è di capitan Venucci con un 2/2 dalla lunetta per il 63-73 che fa esplodere di gioia i tanti tifosi faentini in trasferta.

Il tabellino

Pallacanestro Crema – Rekico Faenza 63-73 (13-23, 33-40, 48-55)

Crema: Norcino 10, Forti, Toniato 20, Enihe 5, Gianninoni, Di Meco 4, Legnini ne, Benzi ne, Brighi, Montanari ne, Bissi ne, Rotondo 9. All.: Garelli

Faenza: Fumagalli 7, Costanzelli, Silimbani 10, Casagrande 3, Venucci 20, Zampa, Petrucci 14, Santini ne, Sgobba 19, Petrini ne. All.: Friso

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.