4 maggio 2019 - Faenza, Cronaca

Minorenni che consumano stupefacenti e maggiorenni al volante sotto l'effetto di alcol e sostanze

Beccati anche commercianti senza licenza e posteggiatori abusivi

Controlli per le festività

Posteggiatori, abusivismo commerciale, guida sotto influenza di alcool e stupefacenti nel mirino dei controlli della Polizia Municipale, nelle festività appena trascorse. Pioggia di mini daspo e denunce. 
Moltissimi i controlli che sono stati svolti dalla polizia locale della Romagna Faentina nelle festività appena trascorse al fine di tutelare la sicurezza urbana. In particolare i vigili, hanno attivato dei servizi specifici contro la presenza dei parcheggiatori abusivi, dei commercianti abusivi, di chi si pone alla guida in stato di ebrezza o sotto influenza di sostanze stupefacenti in diverse zone della città di Faenza. I caschi bianchi faentini, in alcuni controlli si sono avvalsi anche del prezioso ausilio dei volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Faenza.

Posteggiatori abusivi

Il resoconto finale dei servizi è particolarmente significativo:3 posteggiatori abusivi fermati ed identificati, nei confronti dei quali si è proceduto ad allontanarli applicando il cosiddetto mini daspo urbano e cioè, il Dl 14 2017 , voluto dall’ex ministro degli Interni Marco Minniti che ha previsto una tutela particolare per determinate zone della città, la norma è poi stata rafforzata dall’attuale titolare del dicastero, Matteo Salvini, con il Dl 113/2018.

Su questo fronte si rappresenta che dall'inizio dell'anno i vigili sono ricorsi a questo strumento già 22 volte. Due posteggiatori abusivi, sono invece stati fermati identificati e denunciati a piede libero, per resistenza a pubblico ufficiale, essendosi opposti ai controlli degli agenti.

Alcol e sostanze stupefacenti alla guida

Tre conducenti di veicoli denunciati a piede libero, per essere stati sorpresi a circolare in stato di ebrezza alcolica e uno invece, denunciato per essersi posto alla guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Minorenni e stupefacenti

Sempre per quanto riguarda gli stupefacenti si segnala che sono stati sanzionati in via amministrativa due studenti minorenni sorpresi a consumare stupefacenti davanti ad una discoteca.

Commercianti senza licenza

Per finire i controlli commerciali che hanno portato al sequestro di decine di mazzi di fiori a due commercianti sprovvisti di regolare licenza. Quanto sopra a dimostrazione che, contrariamente alla maggior parte delle persone che hanno goduto di un lungo periodo di ferie, per gli uomini del comando di via Baliatico è stato invece un intenso periodo di lavoro al fine di garantire la tranquillità della città anche durante il periodo festivo. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019