5 agosto 2019 - Faenza, Cronaca

Tragedia all’alba a Faenza: anziano uccide la moglie a martellate e tenta il suicidio

La donna è stata portata in condizioni disperate al Bufalini ma non ce l’ha fatta

Tragedia all’alba di oggi, lunedì 5 agosto, attorno alle 7.30, a Faenza, dove, nella propria abitazione, un anziano di 87 anni avrebbe, secondo le prime informazioni, colpito a morte la moglie 79enne utilizzando un martello. La donna, trasportata in elicottero in condizioni disperate all’Ospedale Bufalini di Cesena, non ce l’ha fatta ed è deceduta.

Il marito, dopo averla colpita, avrebbe espresso, in un sms inviato alla figlia, l’intenzione di suicidarsi, e sarebbe quindi stata la stessa a dare l’allarme facendo intervenire i Carabinieri e il 118. Sul posto anche la scientifica dei Carabinieri per i rilievi. L’anziano è stato trasportato in caserma per essere ascoltato e sarà accusato di omicidio.

Tag: omicidio

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019