16 settembre 2019 - Faenza, Società

Caviro eletto miglior produttore Italiano al Mundus Vini Summer Tasting

A fronte delle 15 medaglie vinte

Caviro eletto miglior produttore Italiano al Mundus Vini Summer Tasting

Si è da poco chiusa la 25esima edizione di Mundus Vini Summer Tasting, la sessione estiva del celebre concorso enologico tedesco, con un grande risultato per Caviro, proclamato “Best Erzeuger aus Italien” ovvero miglior produttore Italiano, a fronte delle 15 medaglie vinte.

Un traguardo prestigioso - frutto dell’impegno e del lavoro di migliaia di soci viticoltori, agronomi, enologi e dell’intero team di Caviro - che contribuisce a portare l’Italia al primo posto assoluto nella classifica non ufficiale delle nazioni rappresentate, con 487 medaglie totali. Seguono a lunga distanza i viticoltori tedeschi, con 307 medaglie, che per la prima volta superano i loro omologhi spagnoli (283); quarto e quinto posto per Portogallo (132) e Francia (122).

Mundus Vini: la competizione

Mundus Vini è una delle competizioni più importanti del mondo nel suo genere e nei suoi due appuntamenti annuali (uno ad agosto e uno a febbraio) vede gareggiare con degustazione anonima oltre 10mila tra vini, spumanti e vini liquorosi, valutati da una giuria internazionale di esperti enologi, viticoltori, rivenditori specializzati e sommelier: in quest’occasione i giurati erano 170, provenienti da 45 Paesi diversi.

I vini premiati

Questi i vini Caviro premiati, quattordici rossi e un rosato: per Feudo Apuliano, Primitivo del Salento IGP (premiato anche come best of Salento); per Romio, Romagna DOC Sangiovese superiore Riserva, Sangiovese Rubicone IGT Passito, Primitivo del Salento IGT; per Duca del Valentino, Spumante Rosato secco; per MONTICO, Primitivo Puglia IGP; per TINI, Sangiovese Rubicone IGT; per Tavernello, Sangiovese Merlot Rubicone IGT, Sangiovese Cabernet Rubicone IGT; per Terre Forti, Sangiovese Merlot Rubicone IGT, Sangiovese Cabernet Rubicone IGT; per Feudo Apuliano, Primitivo di Manduria DOP; per Fatascià, Nero d'Avola Sicilia DOC; per Allenico, Primitivo di Manduria DOP, Primitivo del Salento IGP.

Tag: vinocaviro

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019