6 ottobre 2019 - Faenza, Eventi

Faenza: Record di presenze in centro storico per la notte bianca del Mei

I più acclamati sul palco centrale Pietro Tredici trapper figlio di Gianni Morandi, Morgan e i Negrita. Chiara Effe ha vinto il Premio dei Premi

La NOTTE BIANCA del MEI – Meeting delle Etichette indipendenti ha registrato un successo mai visto: la venticinquesima edizione ha certamente raggiunto le maggiori presenze che hanno affollato il centro storico di Faenza (Ravenna), per una serata piena di eventi, premiazioni e concerti che ha ampiamente  superate le 30 mila presenze:mai successo nella storia del Mei,  superata ogni piu’ rosea aspettativa.

Piazza del Popolo è stata infiammata prima  dal nuovo cantautorato di FULMINACCI , vincitore del Premio Artista Emergente del MEI, e poi dall’energia di TREDICI PIETRO il giovane artista vincitore del Premio Hip Hop Mei,  due vere e proprie rivelazioni della manifestazione che confermano il MERI come grande scouting di giovani talenti ; a seguire il pubblico di Faenza ha potuto assistere in maniera entusiastica alle premiazioni e ai live di MORGAN (Premio Mei alla carriera) e dei NEGRITA (Premio Rai Radio Live).

Al Teatro Masini è invece andata in scena la finale del Premio dei Premi, vinto dalla cantautrice sarda CHIARA EFFE e che, oltre alla vincitrice, vanta un podio tutto al femminile, con Francesca Incudine al secondo posto e Micaela Tempesta al terzo.

Durante uno dei meeting della giornata sono emerse due importanti progetti futuri:

- la prima riguarda la necessità da parte dei produttori indipendenti europei di organizzare una protesta a Bruxelles al fine di chiedere un equo compenso alla filiera creativa musicale da parte delle piattaforme digitali multinazionali monopoliste del settore musicale;

- la seconda riguarda il nuovo patto, stipulato sabato, tra il SILB (Sindacato Italiano Locali da Ballo) e il MEI per permettere l'ingresso della musica indipendente ed emergente nei circuiti dei club, dei locali da ballo e nelle discoteche.

Inoltre, il MEI ha ricevuto anche la visita di una troupe speciale di Report che sta realizzando un’indagine sui costi lievitati per organizzare i festival e contest per giovani emergenti dopo i decreti sicurezza che rischiano di far cancellare oltre il 20% degli eventi gratuiti a favore dei giovani che promuovono nuova musica giovanile a fronte di un aumento di oltre il 30% per rispondere alle richieste aumentate di sicurezza.

Tag: mei

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019