11 novembre 2019 - Faenza, Cronaca

Controlli con etilometro dei Carabinieri di Faenza: raffica di denunce e patenti ritirate

I Carabinieri della compagnia di Faenza, nell’ambito dei “servizi di prevenzione delle stragi del sabato sera”, hanno effettuato diversi controlli straordinari del territorio.

In particolare è stato deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza un 29enne di Imola sorpreso in via Baccarini alla guida dell’autovettura Seat Arosa in stato di alterazione accertato mediante etilometro pari a 0,85 g/l e gli è stata immediatamente ritirata la patente. La macchina è stata restituita al legittimo proprietario. Stessa sorte è toccata a un ragazzo albanese del ’92, sorpreso con tasso alcolemico pari a 1,33 g/l in via della Valle alla guida di una Ford Fiesta. Anche in questo caso gli è stata ritirata la patente e la macchina è stata restituita al legittimo proprietario.

Un 52enne faentino alla guida della Fiat Grande Punto è stato trovato anch’egli in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di bevande alcoliche, con tasso pari a 0,70 g/l, in corso Garibaldi: patente ed autovettura entrambe ritirate. Infine, un 49enne di Bagnacavallo è stato trovato ubriaco con tasso alcolemico accertato pari a 1,58 g/l, alla guida di una Seat Ateca: patente ritirata e autovettura riconsegnata al proprietario anche in questo caso.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.