14 novembre 2019 - Faenza

Incidente stradale nel faentino, tre in ospedale

Una 16enne è stata trasferita in codice rosso al Bufalini di Cesena

Schianto nella serata di ieri nel faentino, tre persone, di cui due ragazzini feriti nell'incidente. Il sinistro è avvenuto poco prime delle 18 lungo la strada provinciale Sant'Andrea. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, al vaglio dei carabinieri di Granarolo Faentino intervnuti sul posto per i rilievi di legge, una Volkswagen Passat station wagon condotta da un giovane stava percorrendo la via dalla provinciale Naviglio con direzione Solarolo. Giunta all'altezza del civico 12 la familiare ha colpito sulla fiancata sinistra una Ford Focus sulla quale si trovavano due ragazzi, una 16enne e un 17enne, e un uomo al volante. L'urto sulla fiancata sinistra fa presupporre che la Ford stesse uscendo da un cortile privato e volesse svoltare alla sua sinistra per imboccare la via Sant'Andrea per dirigersi verso la via Granarolo. Sta di fatto che l'urto tra le due auto è stato violentissimo e nello schianto la Focus è stata sbalzata nel canale di scolo dopo aver fatto un giro su se stessa di 180 gradi. Scattato l'allarme da parte di alcuni residenti sul posto sono arrivate quattro ambulanze e l'auto con il medico a bordo e una squadra dei vigili del fuoco dal distaccamento di Faenza. Tre i feriti trasportati all'ospedale: la 16enne in codice rosso per l'ospedale di Cesena,il 17enne in codice giallo all'ospedale di Faenza così come l'uomo al volante con alcune contusioni, anche lui trasportato all'ospedale manfredo. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.