26 novembre 2019 - Faenza, Cronaca

Scappa dalla comunità e lo ritrovano in centro con evidenti ferite da taglio sulle braccia

Arrestato per evasione

Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto un uomo marocchino dell’84 per evasione: il 35enne era agli arresti domiciliari presso una comunità per tossicodipendenti quando si è allontanato dalla struttura. Erano ormai passate 24 ore da quando si era allontanato e la responsabile della comunità ha dato l’allarme al numero di emergenza 112. Il 35enne doveva ancora espiare una pena residua di 9 mesi, 2 mesi e 8 giorni di reclusione. E’ stato sorpreso dai Carabinieri che vagava senza una meta per Piazza del Popolo e aveva ancora le braccia con evidenti ferite da taglio: a quel punto i militari si sono fermati e hanno identificato il soggetto. E’ stato portato in caserma ed è stato medicato da personale del 118  sopraggiunto in caserma. Successivamente è stato chiamato il pm di turno e associato interno Reparto del Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura dell’Ospedale di Ravenna in attesa del rito direttissimo. L’arresto è stato convalidato ed è stato ri-sottoposto ai domiciliari presso la struttura.   

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.