11 gennaio 2020 - Faenza

Faenza, piantati 230 alberi nella rotatoria del casello autostradale

Tigli, frassini e querce per creare un bosco

Operazione bosco portata a termine. Sabato mattina di lavoro per una trentina di volontari di diverse associazioni di Faenza che, assieme al personale del Settore ambiente e giardini del Comune di Faenza, hanno piantato oltre 230 alberi all'interno della rotatoria tra la provinciale Granarolo e san Silvestro nei pressi del casello autostradale. Dalle otto della mattina i volontari delle associazioni: “Fuori Dal Coro”, “Fatti D’Arte”,“Fronte Comune”, “Gruppo Di Acquisto Solidale Faenza”, “Piantiamola”, “Friday For Future”, ”Gev” e ”Legambiente”.

L'iniziativa, voluta dal settore ambiente e giardini del Comune di Faenza, vuol essere un monito per quanti attraverseranno la rotatoria, "un biglietto da visita e un progetto per il futuro -hanno detto gli organizzatori- per far capire quanto la nostra città sia attenta alle politiche ecologiche".

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.