7 settembre 2009 - Faenza

Inaugurazione ufficiale per la Biblioteca

Le sale al primo piano sono state riaperte al pubblico il 24 agosto

 

Venerdì 11 settembre, alle 18, saranno ufficialmente inaugurate le sale al primo piano della Biblioteca comunale di Faenza, riaperte al pubblico il 24 agosto scorso dopo i lunghi lavori di ristrutturazione e restauro.
 

Alla cerimonia interverranno il sindaco Claudio Casadio, l’assessore alla cultura e istruzione Cristina Tampieri, l’assessore ai lavori pubblici Claudio Ronchini, l’assessore alle attività culturali della Provincia di Ravenna Massimo Ricci Maccarini, la Soprintendente ai Beni librari e archivistici della Regione Emilia Romagna Rosaria Campioni e l’architetto Franco Bertoni, progettista e direttore dei lavori.
 

Gli interventi principali che sono stati eseguiti in questi anni, in cui la biblioteca ha avuto parte dei servizi chiusi, sono stati la messa in sicurezza dei locali, l’adeguamento degli impianti, l’installazione di un ascensore con partenza dal piano stradale, la sistemazione di gran parte del coperto, il rinnovo della pavimentazione e la creazione di un bagno per i disabili.
 

L’intervento, nel suo complesso, è costato oltre 800 mila euro. Ora i cittadini hanno a disposizione una struttura in cui il numero dei posti nelle sale studio è raddoppiato, sono stati notevolmente potenziamenti i servizi informatici ed è possibile consultare nuovamente, dopo un lungo periodo di sospensione, tutte le collezioni dei materiali rari e preziosi della biblioteca civica, quali pubblicazioni locali, manoscritti, libri antichi, stampe e disegni.
 

Venerdì sarà inoltre presentata la sala di lettura intestata a Roberto e Rodolfo Sabbatani, con l’esposizione di una serie di rare incisioni dalla prestigiosa donazione fatta alla Biblioteca comunale alcuni anni orsono.
Dopo un breve saluto delle autorità, seguirà una visita guidata, a cura della direttrice Anna Rosa Gentilini, a tutti i locali in cui sono stati effettuati i lavori edilizi, con l’illustrazione delle nuove opportunità e dei ripristinati servizi.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.