20 ottobre 2009 - Brisighella, Eventi

Fiera della biodiversità a Brisighella

"Sfileranno" polli, tacchini e bovini. In concomitanza con la sagra della porchetta

Domenica prossima il centro storico di Brisighella si ravviverà di profumi e di prodotti legati alla grande qualità delle carni del territorio. Già a partire dalle 8 sarà possibile seguire l’arrivo degli animali con successiva mostra e rassegna provinciale di polli, tacchini, asini e bovini.

Alle 10 si aprirà la mostra mercato organizzata dal Copaf con i prodotti tipici del territorio ma anche di artigianato locale. Nel pomeriggio, invece, sarà possibile trascorrere e conoscere anche aspetti culturali della vita collinare della Romagna grazie alla musica tradizionale dei Quinzan.

Ma un grande appuntamento è quello delle ore 10,30 quando, nel Foyer del Teatro Pedrini di Brisighella, si terrà il convegno dedicato al tema “Il futuro della Mora Romagnola: sviluppi, progetti e prospettive”. Un momento di confronto con esperti del settore di rilievo nazionale si confronteranno sulle esperienze messe in campo e sulle prospettive future. Alle 11,30 è prevista l'apertura dello stand gastronomico.

Durante la giornata si terrà anche l’iniziativa legata al progetto Pompieropoli, un percorso di educazione alla sicurezza presentato dalla associazione nazionale dei Vigili del fuoco. Per maggiori informazioni 0546.81166

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.