26 settembre 2009 - Castel Bolognese, Politica

Elezioni Pd a Casola: i risultati

Massimo Barzaglia è il nuovo segretario

Si è tenuta a Casola Valsenio la convenzione comunale del Pd. L'assemblea ha votato per la segreteria comunale, la segreteria regionale e nazionale.

L'assise si è tenuta nella serata di venerdì 25 settembre al cinema Senio: i votanti per l’elezione della segreteria di circolo sono stati 53 mentre per le convenzioni regionali e comunali sono stati 48, pari al 44% degli iscritti.

Alla segreteria comunale l’unico candidato in lizza è stato Massimo Barzaglia che ha ottenuto 52 voti favorevoli ed 1 contrario. Il nuovo segretario, che succede a Nicola Iseppi, durante la presentazione del programma politico- programmatico, ha sottolineato la necessità "di riportare il partito ad un ruolo fondamentale e da protagonista nella società, un ruolo che permetta il ritorno del partito come interlocutore  serio, credibile e propositivo nel tessuto sociale, culturale e politico del paese".

Sempre nel programma di Massimo Barzaglia è stato anche reso noto l’ufficio di segreteria che accompagnerà il lavoro del segretario. Ne faranno parte Giuliano Visani nel ruolo di vice-segretario, con compiti di responsabile delle politiche ambientali e delle adesioni, Riccardo Isola, responsabile delle iniziative politiche e culturali; Giorgio Sagrini, responsabile della comunicazione politica e il giovane studente universitario Marco Unibosi, con il compito di responsabile amministrativo.

Per quanto riguarda i risultati delle votazioni per la segreteria regionale Stefano Bonaccini ha ottenuto 33 preferenze pari al 75% dei consensi, Mariangela Bastico ha ottenuto 13 preferenze pari al 27% mentre Thomas Casadei ha ottenuto 2 preferenze pari al 4% dei consensi.
Per il nazionale Pierluigi Bersani ha ottenuto 36 preferenze pari al 75% dei consensi, Dario Franceschini ha ottenuto 11 preferenze pari al 23% e Ignazio Marino 1 preferenza pari al 2%.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.