4 dicembre 2018 - Castel Bolognese, Cronaca

19enne perde il controllo dell'auto in curva e si schianta contro un muro

Le sue condizioni paiono essere particolarmente gravi

Incidente

E’ accaduto questa mattina a Castel Bolognese il grave incidente che ha visto coinvolto in uno schianto particolarmente violento un ragazzino di 19 anni.

Le prime ricostruzioni

Dalle prime ricostruzioni pare che il ragazzo stesse conducendo la sua auto, una Volkswagen Polo, su via Rinfosco dalla collina verso la via Emilia quando, nell'affrontare una curva, avrebbe perso il controllo dell'auto finendo per impattarsi molto violentemente contro il muro di cinta di un edificio disabitato, forse abbandonato.

Intervento

Sul luogo si è recato il personale del 118 con ambulanza e auto medica ma, accertate le gravi condizioni del ragazzo, il quale fra l’altro si trovava in stato di incoscienza, i sanitari avrebbero deciso di ricorrere all’intervento dell’elimedica la quale ha trasportato il 19enne al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Bologna.

Le condizioni del giovane paiono ritenute particolarmente gravi.

Sul luogo si sono recati anche i Vigili del fuoco, per aiutare nelle operazioni di soccorso e la messa in sicurezza dei mezzi, e la Polizia municipale dell'Unione della romagna faentina per i rilievi del caso.

La strada è stata chiusa temporaneamente causando un rallentamento del traffico ed è stata riaperta circa alle 12.

Tag: incidente

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018