9 ottobre 2018 - Riolo Terme, Cronaca

Schianto in auto, portato al Bufalini in elicottero

E' stato così forte da portare l’auto a compiere un giro di 180 gradi

Quando e dove

E’ accaduto nel pomeriggio del 7 ottobre, a Riolo Terme tra via don Giovanni Costa e il parco Primo Maggio, uno scontro tra due auto: un’Alfa Romeo e una Opel.

La dinamica

Secondo quanto riportato dalla Polizia Locale dell'Unione della Romagna Faentina i due veicoli, un'Alfa Romeo condotta da un automobilista originario della Romania il quale saliva dalla zona delle terme verso la cittadina e una Opel, che proseguiva in senso contrario, stavano percorrendo una stradina particolarmente stretta.

Lo schianto

Secondo le ricostruzioni, i due veicoli si sono schiantati quasi frontalmente e particolarmente violentemente.

L’urto è stato talmente forte da portare l’Alfa Romeo a compiere un giro di 180 gradi.

L’intervento

Scattato l'allarme, sul posto sono intervenute due ambulanze ed è stato fatto alzare in volo l'elicottero del 118.

Le condizioni più gravi sono riportate dal conducente dell’Alfa il quale è stato accompagnato con codice di massima gravità al Bufalini di Cesena con l’eliambulanza.

Ferite di media gravità invece per la conducente dell'altra auto.

Sul posto sono intervenuti per i rilievi gli agenti della Polizia Locale dell'Unione della Romagna Faentina e una squadra dei Vigili del Fuoco.
 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.