18 gennaio 2011 - Solarolo, Agenda, Eventi, Società, Spettacoli

Solarolo, arriva la "Sagra della polenta e dei bisò"

Da venerdì 21 a domenica 23 gennaio

Da venerdì 21 a domenica 23 gennaio torna a Solarolo la Sagra della Polenta e Bisò. Nello stand gastronomico allestito in una tensostruttura chiusa e riscaldata in Piazza Garibaldi si potranno degustare polenta con ossobuco o ragù, cappelletti, passatelli, salsiccia, castrato ed altre specialità romagnole, ma anche la tradizionale polenta valdostana preparata dagli amici "gemelli" di Rhemes Notre Dame, che saranno ospiti a Solarolo per tutta la durata della festa.

Il programma prevede per venerdì 21 gennaio l'apertura dello stand gastronomico alle 19, poi dalle 20.30 divertimento con i ballerini di Giorgio Vassura.

La giornata di sabato 22 gennaio sarà dedicata all'agricoltura. Dalla mattinata in piazza Caduti è prevista una mostra di macchine agricole. Alle 15 nella sala del circolo Anspi, in via Borgo Bennoli 18, si svolgerà un incontro sulle politiche agricole dell'Emilia Romagna e della provincia di Ravenna, con interventi di autorità regionali e provinciali. Si proseguirà alle 18,30 con l'apertura dello stand gastronomico e, dalle 20,30, con la musica di Gianni e Olivetta sotto la tensostruttura di Piazza Garibaldi.

Domenica 23 gennaio fin dalla mattinata nelle vie del centro storico di Solarolo sono in programma un mercatino dell'antiquariato ed una mostra di moto d'epoca. Per l'occasione i negozi saranno aperti. Lo stand gastronomico aprirà alle 12 per il pranzo e resterà poi a disposizione fino a sera inoltrata. Il programma degli spettacoli prevede alle 15 l'esibizione dei Frustatori Cassani, mentre alle 17.30 in piazza Monsignor Babini il noto comico forlivese Sgabanaza estrarrà la tombola dei commercianti, le cui cartelle sono in distribuzione presso numerosi negozi solarolesi che hanno aderito all'iniziativa. Infine alle 19.30 è in programma il divertente spettacolo dello stesso Sgabanaza sotto lo stand gastronomico.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.