11 aprile 2019 - Solarolo, Cronaca

Giochi rubati al cimitero di Solarolo, la rabbia della Pausini

Ha raccontato il fatto a Rai Radio2

Giochi rubati al cimitero di Solarolo, la rabbia della Pausini

Uno sfogo più che giustificato quello della famosa cantante Laura Pausini che durante una trasmissione di Rai Radio2 ha espresso tutta la sua rabbia per un fatto davvero poco dignitoso. 

La cantante romagnola ha raccontanto che nel cimitero della sua città, Solarolo, dove fra l'altro giace la sua nipotina, alcuni individui si intrufolano fra le tombe e rubano gli oggetti, come fiori e giocattoli, che coloro che vanno a trovare i loro cari defunti lasciano sulle tombe come gesto d'affetto. 

Non solo rubare è un atto spregevole, ma rubare ai defunti è davvero indignitoso.

Il desiderio della Pausini è che siano installate delle telecamere per poter incastrare coloro che sono capaci di tali gesti. 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.