13 agosto 2014 - Lugo, Politica

“Alberi tagliati in modo scellerato, urge il servizio verde pubblico”

I Verdi Lugo intervengono sui tagli e le potature delle piante dell’ultimo periodo

“I tagli scellerati degli alberi in via Manzoni e viale Rossini, nonché lo stillicidio di alberi tagliati per la città, da via Brignani a via Pescantini, hanno un responsabile: il funzionario del servizio verde del Comune. Meglio, il suo fantasma, dal momento che manca una figura in carne e ossa che ricopra questo ruolo da moltissimi anni, seppure prevista in organico, mentre i giardinieri da quattro sono passati a uno”: È quanto si legge in una nota stampa dei Verdi Lugo, che continuano a richiamare all’attenzione il taglio delle piante dell’ultimo periodo avvenuto in alcune zone della cittadina.

 

Il movimento poi prosegue: “E’ mancata soprattutto la volontà politica da parte dell’Amministrazione precedente di far svolgere questo ruolo a una persona competente.

Si è preferito delegare questo delicato ruolo all’Ufficio tecnico (privo di agronomi o botanici) che a sua volta appalta gli interventi a ditte esterne scelte discrezionalmente e mancanti spesso dei requisiti di trasparenza e professionalità richiesti dal ruolo e, soprattutto, con notevole aggravio di spese.

Si vedano gli interventi di abbattimento indiscriminato sopra citati e le potature inutili di questa primavera: i platani di viale Masi, le querce del Circondario Ovest e Sud, i gelsi di viale De Brozzi.

 

Potature sbagliate e fuori tempo – spiegano i Verdi -  che rischiano di compromettere lo sviluppo armonico di piante appartenenti a tutta la collettività con palese danno pubblico in pieno contrasto con il Regolamento del verde, pubblico e privato, fatto adottare a suo tempo dai Verdi.

 

Per fare potature agli alberi occorre affidarsi a professionisti, non a taglialegna per pagare i quali si è pure riusciti a trovare risorse in periodo di vacche magre, anzi magrissime, per i Comuni.
Infine, una domanda: perché si è lasciato smantellare nel tempo il Servizio verde pubblico lasciando Lugo come il solo Comune della nostra zona privo di un servizio del genere?
I tempi sono più che maturi per cambiare rotta: una sfida per il nuovo Sindaco”.

 

 

 

 

Tag: verdi lugo

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017