14 luglio 2015 - Lugo, Cronaca

Maturità "super", studenti premiati a Lugo

Oggi la cerimonia

Ha avuto luogo oggi, martedì 14 luglio, la cerimonia di premiazione delle ragazze e dei ragazzi che hanno passato la maturità con il massimo dei voti nell’anno scolastico 2014/2015 negli istituti superiori del distretto lughese. I super maturi sono in tutto 31, di cui 3 con lode. Per il Liceo “Gregorio Ricci Curbastro” (indirizzo scientifico): Babini Giorgia, Facchini Eugenia, Foschini Chiara, Gorini Francesca, Margotti Lorenzo, Muccinelli Alice, Biondi Francesca, Gambi Enrico, Mordini Andrea (lode), Poletti Anita, Merli Andrea, Musiani Adele, Savini Alice, Tampieri Cecilia, Vergnani Sara, Geminiani Rebecca, Gramantieri Arianna, Casadio Alessia, Martelli Ginevra, Sgubbi Sofia, Stofella Michele (lode). Per il Polo Tecnico: Bacchini Chiara, Costa Giulia, Guerra Marco, Mazzotti Martina, Proni Alessia (lode), Sangiorgi Silvia, Valgimigli Mattia, Zoli Elena. Per l’Istituto Tecnico “Sacro Cuore”: Emiliani Elena, Tedesco Giada.

 

La cerimonia, spiega l'Unione dei Comuni, si è tenuta nell’aula magna del liceo scientifico Gregorio Ricci Curbastro di Lugo, alla presenza dell’assessore alla Scuola Silvia Golfera e del dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale Agostina Melucci; erano inoltre presenti l’assessore provinciale Paolo Valenti, il sindaco Enea Emiliani in rappresentanza dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Raffaele Gordini per il Credito Cooperativo Ravennate e Imolese e, per le associazioni economiche, Mario Betti (CNA), Giacomo Melandri (Confesercenti), Luca Massaccesi (Confcommercio) e Luciano Tarozzi (Confartigianato).

 

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha premiato i ragazzi con un ingresso omaggio per un teatro a scelta tra quelli di Bagnacavallo, Conselice e Lugo, e la guida turistica del territorio “Nella terra del benvivere”. I ragazzi hanno inoltre ricevuto diversi riconoscimenti dalle associazioni di categoria, dalla Camera di Commercio e dal Credito Cooperativo.

 

“Questi ragazzi con il loro impegno sono e saranno sempre di più una risorsa per il nostro territorio”, ha dichiarato l’assessore Silvia Golfera, ricordando ai ragazzi che “il mondo lo facciamo noi e il modo in cui ci muoviamo fa la differenza. È con grande soddisfazione e orgoglio che sono qui oggi. Il vostro risultato è una vittoria per tutti: in primo luogo per voi, ma anche per le vostre famiglie e i vostri insegnanti. Investire su sé stessi è uno degli atti più rivoluzionari, credo che la scuola sia il baluardo contro la crisi economica. Non si studia solo per il futuro, ma anche per conoscere il presente, la capacità di contribuire a modificare e migliorare la nostra società. Nelle scuole di Lugo si continua a lavorare alacremente e con grande capacità nella missione che la scuola compie”.

 

“Sono qui per portare il saluto mio e di tutti i sindaci dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna  - ha dichiarato Enea Emiliani -. Oggi è una giornata che rende onore al vostro merito, e proprio di meritocrazia ha sempre più bisogno il nostro Paese, in tutti i settori. Quello che avete ottenuto col massimo risultato è un importante traguardo, ma soprattutto un nuovo punto di partenza. Ora dovete guardare avanti e pensare alla partita successiva. Il mio consiglio è quello di cogliere tutte le opportunità che oggi vi vengono offerte dai percorsi di studi universitari, come per esempio il progetto  Erasmus. Competenze e relazioni umane sono elementi fondamentali per costruire il vostro futuro”.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.