5 gennaio 2017 - Lugo

Lugo Land, l'artista americana Daniéle Dennis in Romagna

Vincitrice della “Lone Wolf Lugo Land Residency”

Dal 20 dicembre 2016 al 10 gennaio 2017, l‘artista americana Daniéle Dennis è a Lugo, in quanto vincitrice della “Lone Wolf Lugo Land Residency”, una residenza d’artista curata da Luca Nostri e promossa dalla scuola di design di Philadelphia dell’università della Pennsylvania, nell’ambito del progetto Lugo Land.

 

Lugo Land è un progetto per la fotografia contemporanea e le arti visive. Nato nel 2004 come committenza pubblica per il Comune di Lugo, si è sviluppato come progetto indipendente dell’associazione culturale “Il Bradipo”, collaborando con una serie di istituzioni culturali, musei e università. Il programma di attività comprende la produzione di campagne fotografiche sul territorio commissionate ad artisti affermati ed emergenti, la pubblicazione di libri, la produzione di mostre di fotografia, l’organizzazione di conferenze e workshops.

 

Danièle Dennis è una artista afro-canadese Dopo aver conseguito un diploma in Art History e un Honours Bachelor of Arts presso l'Università di Toronto Scarborough nel 2015; è attualmente candidata al Master in Fine Arts presso la University of Pennsylvania. Nata e cresciuta a Montreal, attualmente lavora a Toronto e Philadelphia. La sua ricerca indaga tematiche relative alla questione razziale, all'identità e alla cultura di appartenenza, attraverso la performance e l'installazione. Il progetto che sta sviluppando a Lugo prevede l'installazione di una struttura tridimensionale di metallo nel paesaggio, all'interno della quale l'artista esegue una serie di performances di danza. Le performances vengono registrate con una videocamera, e successivamente saranno montate in un video.

 

Il progetto quest’anno è realizzato in collaborazione con Cefal Emilia Romagna, ente di seconda accoglienza che ospita ragazzi che hanno fatto richiesta di asilo politico: sotto la supervisione del responsabile dei progetti di integrazione socio-culturale Marco Scardovi, alcuni dei ragazzi stanno collaborando con l'artista Danièle Dennis alla realizzazione del suo progetto.

 

“L'impegno costante di Lugo Land nella valorizzazione culturale del nostro territorio, attraverso l'originalità e la qualità delle sue iniziative e progetti, ha incrementato la conoscenza di Lugo a livello internazionale, creando delle preziose collaborazioni con prestigiose Università straniere - ha sottolineato l’assessora alla Cultura Anna Giulia Gallegati -. La nascita di nuove collaborazioni con altri enti fa trasparire anche l’importanza sociale del progetto che sta coinvolgendo e incuriosendo sempre più realtà anche locali. Ringrazio Luca Nostri e l’associazione per la preziosa collaborazione e per il duro lavoro svolto nella creazione di sinergie che da anni valorizzano la nostra città, dandole un grande respiro internazionale”.

 

La Lone Wolf Lugo Land Residency è dedicata alla memoria del professore e artista Terry Adkins. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.lugoland.it.

Tag: fotografia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017