7 gennaio 2017 - Lugo, Cronaca

Lugo, rintracciato il "pirata" della strada: un 83enne

L'incidente mercoledì scorso

È stato rintracciato, a meno di ventiquattro ore, dalla Polizia municipale della Bassa Romagna, il pirata della strada che mercoledì scorso, alla guida di una Lancia Delta, dopo aver tamponato una Fiat Panda condotta da una signora quarantacinquenne di Bagnacavallo, a cui sono state provocate lievi lesioni, si è dato alla fuga senza prestare soccorso.

 

Si tratta di un cittadino italiano di 83 anni. L’uomo è stato denunciato a piede libero per i reati di fuga e omissione di soccorso a seguito di incidente stradale. Allo stesso è stata ritirata la patente di guida.

 

Per fortuna la donna che alla guida della sua auto stava viaggiando sulla via Piratello, in corrispondenza del centro Comet, non ha riportato ferite gravi, giudicate guaribili in dieci giorni, ma le conseguenze dello schianto potevano essere più importanti. Fatto sta che l’automobilista, senza preoccuparsi delle condizioni del ferito, si è subito dileguato allontanandosi in pochi istanti dalla scena dell’incidente.

 

La Polizia Locale ha effettuato i rilievi: le telecamere presenti sul posto hanno fornito elementi parziali della Lancia Delta di colore rosso bordeoux, ma importanti per risalire all’identità del pirata. Inoltre gli agenti della Polizia municipale hanno prontamente segnalato ai centri demolizione il modello dell’auto datosi alla fuga. Le serrate indagini hanno permesso così di risalire in poche ore all’autovettura e all’identità dell’uomo.

Tag: incidente

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017