10 gennaio 2017 - Lugo, Cronaca

Il "palo" sorpreso a chiamare il complice col telefono: arrestati ladri

Lugo, stavano entrando in un appartamento

I Carabinieri delle stazioni di Lugo e di Villanova di Bagnacavallo durante servizi di pattugliamento, hanno arrestato in flagranza due individui, italiani di 28 e 48 anni, residenti nel forlivese, che in serata sono stati sorpresi mentre tentavano di effettuare un furto all’interno di un’abitazione. Il più anziano dei due, appostato nelle adiacenze della dimora da “ripulire”, stava dando indicazioni con il proprio telefono cellulare al complice che cercava di entrare, operazione interrotta dall’arrivo dei militari. Gli autori, entrambi pluripregiudicati, sono stati messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e con rito direttissimo, entrambi condannati a un anno e sei mesi di reclusione. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.