27 marzo 2017 - Lugo, Politica

Bassa Romagna, Ilaria Ricci Picciloni eletta vicepresidente del Consiglio

Capogruppo del Movimento 5 Stelle del Comune di Cotignola

Nell’ultima seduta del consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna di mercoledì 22 marzo Ilaria Ricci Picciloni, capogruppo del Movimento 5 Stelle del Comune di Cotignola, è stata eletta vicepresidente del Consiglio. Sostituisce il dimissionario Davide Giovannini, capogruppo della lista civica Bagnacavallo Insieme.

 

“Ci tengo in primo luogo - ha dichiarato Ilaria Ricci Picciloni - a ringraziare i colleghi dei gruppi di minoranza che hanno proposto e votato all'unanimità il mio nome, non solo per la fiducia profusa nella mia persona, ma anche per l’apprezzamento che hanno esternato verso il ruolo di garante che già ricopro come presidente della commissione di garanzia. Spero di essere all'altezza di tanta stima e nei miei progetti c'è la speranza di poter essere portatrice di un nuovo stimolo di apertura ai gruppi di minoranza all'interno di un ufficio di presidenza. Vorrei essere in grado di incentivare non solo la partecipazione dei consiglieri di minoranza alle scelte organizzative del Consiglio, ma anche essere di impulso a un nuovo metodo di lavoro e collaborazione che metta in primo piano anche l’importante ruolo di garanzia che le minoranze svolgono all’interno del Consiglio. Spero in questo intento di trovare tutta la disponibilità e l’apertura possibile da parte del presidente del Consiglio e di tutte le figure che ruotano attorno alla presidenza stessa”.

 

Ilaria Ricci Picciloni è stata eletta con i voti unanimi delle minoranze e del gruppo “Insieme per Sant'Agata nell'Unione” e l’astensione del Pd; assente il gruppo di maggioranza Vivi Bagnara.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.