17 maggio 2017 - Lugo, Cronaca

Ultimo concerto alle scuole medie Gherardi per il “Lugo Music Fest”

Con lo spettacolo “Broadway Jazz Quartet"

Sabato 13 maggio alle scuole medie “Silvestro Gherardi” di Lugo si è conclusa la prima edizione del “Lugo Music Fest”, il nuovo festival musicale promosso dagli Amici della scuola e della musica, in collaborazione con la Scuola di musica “Giuseppe e Luigi Malerbi”.

Per il terzo e ultimo appuntamento della rassegna, che ha portato in scena esperienze d’arte istantanea tra musica, danza e mostre d’arte, il folto pubblico ha potuto apprezzare lo spettacolo “Broadway Jazz Quartet - New York 1929”: direttamente dal palco di Broadway le musiche di Gershwin, Bernstein e Loewe hanno fatto rivivere le melodie più belle dei musical di tutti i tempi, da “Rhapsody in Blue” a “Somewhere”, da “Un americano a Parigi” a “Tonight”.

“Abbiamo costruito una stagione concertistica che potesse valorizzare i musicisti del territorio mettendoli in sinergia con altri da tutta Italia e da tutta Europa - ha sottolineato Matteo Penazzi, direttore artistico del festival -. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questo festival e ci impegneremo per farlo crescere con nuove esperienze nei prossimi anni”.

Il festival, patrocinato dal Comune di Lugo, è stato realizzato con il contributo di Leone srl, Comune di Lugo, Lions Club, Rotary Club, Lug dla Rumàgna, Tabaccheria Ricci Picciloni, Amevents, pasticceria Tazza d’oro, Ravaglia Sider, Viabizzuno.

Tag: concerti

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019