14 novembre 2017 - Lugo, Cronaca

Ruba fiori al cimitero, denunciata 50enne

Villa San Martino

La Polizia di Stato ha denunciato a piede libero una cesenate 50enne, residente a Bagnacavallo, per furto.

Nei mesi scorsi il cimitero di Villa San Martino, nel comprensorio lughese, era stato fatto oggetto di ripetute razzie in seguito alle quali erano stati consumati ripetuti furti di fiori e suppellettili funerarie asportate dai sepolcri del cimitero.

In seguito a tali sottrazioni un uomo residente a Lugo si è attivato con veri e propri servizi di osservazione alle sepolture dei propri congiunti per cercare di venire a capo di tale situazione ed individuare i responsabili di tali odiose sottrazioni.

Durante uno di questi servizi l’uomo, recatosi di buon’ora al cimitero, ha notato una donna che si avvicinava ad una delle tombe dei suoi familiari quindi, da una di queste, prelevava un vaso di fiori per poi guadagnare l’uscita del cimitero.

L’uomo raggiungeva l’uscita del cimitero per attendere la donna che, vistasi scoperta, lo evitava correndo verso la propria auto; il provetto investigatore non si perdeva d’animo e, inseguita la signora, la raggiungeva nuovamente intimandole di restituire il maltolto.

Alla signora non restava che aderire alla richiesta, riportando il vaso di fiori vicino all’ingresso del cimitero e quindi allontanandosi a bordo della propria autovettura.

L’uomo, che si era annotato gli estremi del veicolo, ha fatto intervenire una Volante del Commissariato di Lugo a cui rendicontava l’accaduto, quindi presentando formale denuncia presso gli uffici di via Emaldi.

La donna è stata individuata e denunciata a piede libero per furto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017