2 febbraio 2019 - Lugo, Cronaca

Cotignola, incidente nello svincolo autostradale

Il sindaco Luca Piovaccari scrive a provincia e autostrade

Si richiedono provvedimenti 

In seguito all'ennesimo incidente verificatosi venerdì 1 febbraio a Cotignola, nei pressi dell'intersezione tra lo svincolo autostradale e la SPP 95, il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari ha nuovamente scritto agli enti competenti (Autostrade e Amministrazione provinciale) per chiedere con urgenza provvedimenti di modifica strutturale dell’intersezione per migliorarne la sicurezza.

Questa lettera fa seguito a una precedente inviata sullo stesso tema nel maggio 2018, a cui l'Amministrazione provinciale rispose sottolineando come avesse già provveduto in tempi recenti al potenziamento della segnaletica.

Le parole del sindaco Piovaccari

“Nella lettera l’Amministrazione provinciale dichiarava la propria disponibilità a ragionare su ulteriori interventi, che però ad oggi non si sono fatti - spiega Luca Piovaccari -, mentre l'altro ente competente, Autostrade per l'Italia, non ha mai risposto. Sicuramente ci sono incidenti che potrebbero essere evitati se si rispettassero i limiti di velocità, ma è vero che le condizioni di visibilità e sicurezza di quell'intersezione non sono ottimali. Come sindaco di Cotignola, a nome di tutti i cittadini che rappresento, è mio dovere sollecitare gli enti competenti a intervenire con urgenza su una situazione che insiste sul nostro territorio. Nella lettera inviata oggi ad Autostrade e Provincia ho espresso anche la disponibilità del Comune di Cotignola a compartecipare a eventuali interventi, pur non avendo competenze dirette sui tratti stradali interessati, proprio nello spirito di provare a trovare tutti insieme una soluzione”.

“Insieme alla Provincia ci siamo comunque attivati nei mesi scorsi per finanziare la rotatoria nell'innesto tra la SP 95, la SP 19 e la via Pilastrino (150mila euro del Comune e 50mila euro della Provincia) - conclude il sindaco -, a poca distanza da questo svincolo, che sicuramente contribuirà a ridurre la velocità dei flussi di traffico provenienti da nord. Il cantiere per questa rotatoria è di competenza della Provincia di Ravenna e ho ulteriormente sollecitato l'avvio dei lavori, non ancora avvenuto: ho avuto rassicurazioni circa il fatto che entro il mese di febbraio il cantiere sarà finalmente allestito, con la tanto attesa eliminazione dell'incrocio".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.