13 marzo 2019 - Lugo, Cronaca

Indossa un paio di scarpe ed esce dal negozio senza pagare: arrestato

Intervento dei Carabinieri all'Ipercoop di Lugo

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lugo, nel corso di un servizio serale, sono intervenuti presso l’Ipercoop di Lugo dove hanno arrestato un giovane originario del luogo. Come spiega l'Arma in una nota, il giovane poco prima era stato notato aggirarsi, dal personale della coop, con fare sospetto tra gli scaffali dell’esercizio commerciale.

Un dipendente facente parte della vigilanza era riuscito, in particolare, a cogliere un movimento furtivo del giovane notando che in seguito si era appartato in un luogo poco osservato per qualche minuto. A tal punto decideva di allertare il 112 per far eseguire un controllo del ragazzo da parte di una pattuglia dei Carabinieri.

I sospetti, giunti sul posto i militari dell’Arma, venivano immediatamente fugati grazie anche alla conoscenza diretta da parte degli stessi della persona segnalata ben nota agli operanti. Nella circostanza veniva infatti accertato che il ragazzo, che aveva già fisicamente oltrepassato le casse, si era reso responsabile del furto di un paio di costose scarpe sportive da cui, nel tentativo di non essere scoperto, aveva preventivamente staccato anche il sistema antitaccheggio per eludere i controlli in uscita, indossandole anche ai piedi al posto delle sue per non destare alcun sospetto.

La merce sottratta veniva immediatamente restituita all’avente diritto, il giovane tratto in arresto, espletate le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ravenna veniva sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si è già svolto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.