16 marzo 2019 - Lugo, Eventi

Lugo: Celebrata oggi la giornata del tricolore

Nel 222esimo della nascita della bandiera Italiana, ideata dal lughese Giuseppe Compagnoni

Aula Magna gremita di studenti per la celebrazione della Giornata del Tricolore, svolta sabato 16 marzo nel Polo tecnico professionale di Lugo, nel 222esimo della nascita della bandiera italiana, ideata e proposta dal lughese Giuseppe Compagnoni. 

All’iniziativa ha partecipato anche il sindaco di Lugo Davide Ranalli, che ha portato i suoi saluti ai presenti. Dopo gli interventi della dirigente scolastica del Polo tecnico professionale Milla Lacchini e del presidente dell’Unuci di Lugo Renzo Preda, gli studenti dell’Istituto tecnico hanno poi presentato il loro lavoro “Giuseppe Compagnoni e il Tricolore”.

È poi seguito l’intervento dello storico Michele D’Andrea, dal titolo “L’inno svelato. Chiacchierata briosa su «Il Canto degli Italiani»”. La conclusione dell’iniziativa è invece stata affidata al prefetto di Ravenna Enrico Caterino. L’evento è stato organizzato dall’Unuci (Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia) di Lugo e dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Polo tecnico professionale di Lugo, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo, Confcommercio Ascom Lugo e Banca Mediolanum.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.