3 aprile 2019 - Lugo, Cronaca

Con la Vespa finisce dentro un fossetto, poi contro un palo e perde conoscenza

I passanti hanno visto un uomo a terra senza sensi e hanno lanciato l’allarme

Perde il controllo della Vespa, si schianta e perde conoscenza

Brutto incidente quello che ha visto coinvolto un uomo classe 1964 che, avendo perso il controllo della sua Vespa, è andato a finire dentro ad un fossetto ed ha terminato la sua corsa contro un palo perdendo conoscenza.

Le sue condizioni paiono essere gravi.

La ricostruzione del sinistro

Per cause ancora in fase d’accertamento da parte della polizia locale della Bassa Romagna, verso 17:15 di ieri, 2 marzo, l’uomo a bordo della sua Vespa Piaggio 125, si trovava a Villa San Martino di Lugo e stava procedendo dal poligono di tiro verso la provinciale Bagnara quando improvvisamente avrebbe perso il controllo del veicolo.

L’uomo sarebbe quindi finito prima in piccolo fosso per poi schiantarsi contro un palo di cemento e perdere i sensi.

I soccorsi

A lanciare l’allarme sono stati dei passanti che, visto l’uomo a terra privo di sensi, hanno immediatamente chiamato il 118 che si è recato sul posto con ambulanza ed elimedica.

Viste le condizioni dell’uomo l’elimedica lo ha portato con codice di massima gravità al pronto soccorso dell’ospedale Bufalini di Cesena.

Nessuna ripercussione sul traffico.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019