19 aprile 2019 - Lugo, Eventi

Lugo: Grandi risultati per gli allievi della Malerbi nei concorsi nazionali e internazionali

Cinque ragazzi della classe di pianoforte hanno conquistato la vittoria di numerosi premi di rilievo

Due mesi di soddisfazioni e vittorie per alcuni allievi della classe di pianoforte del maestro Mauro Minguzzi della scuola di musica “Giuseppe e Luigi Malerbi” di Lugo. La loro partecipazione a concorsi nazionali e internazionali ha infatti visto la vittoria di numerosi premi di rilievo. 

Edoardo Koebler, 8 anni, ha vinto il secondo premio con 94/100 punti al concorso nazionale “Città di Riccione”. Lorenzo Missiroli, 12 anni, si è aggiudicato il secondo premio con 94/100 punti al concorso nazionale “Città di Riccione”. Domenico Bevilacqua, 16 anni, ha vinto il primo premio con 97/100 punti al concorso nazionale “Città di Riccione” e il secondo premio con punti 94/100 all’Amadeus International Piano Competition di Lazise. Riccardo Martinelli, 15 anni, è risultato finalista all’Aahrus International Piano Competition in Danimarca (unico italiano selezionato per le prove pubbliche), si è aggiudicato il primo premio con 95/100 punti al Concorso Internazionale di Livorno, il primo premio con 96/100 al Premio Alberghini di Bologna e il primo premio assoluto con 98/100 al concorso internazionale “Antonio Salieri” di Legnago. Alessandro Koebler, 12 anni, si è aggiudicato il secondo premio con possibilità di esordire con l’orchestra al concorso “Adotta un musicista” di Forlì, ha vinto il primo premio assoluto e il premio come miglior talento, con 100/100 punti al Premio Alberghini di Bologna, il primo premio assoluto con 98/100 al concorso nazionale “Città di Riccione” e il primo premio assoluto con 99/100 all’Amadeus International Piano Competition di Lazise.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.