15 maggio 2019 - Lugo

Lugo: Al via i lavori di demolizione dell’ex acetificio Venturi

In tutto sarà bonificata una superficie di oltre 20mila mq

Iniziano oggi, mercoledì 15 maggio, i lavori di demolizione a Lugo degli stabilimenti dell’ex acetificio Venturi, nel quartiere di Madonna delle stuoie. Comincia così la riqualificazione dell’area (in tutto 20.116 mq), che consiste nella demolizione dello stabilimento industriale dismesso da tempo e in stato di degrado e nell’attuazione di un intervento urbanistico ed edilizio unitario di ricucitura col tessuto urbano.

Saranno tre i piccoli edifici di nuova costruzione: un fabbricato formato da una struttura commerciale alimentare (con superficie di vendita pari a 2.200 mq), da altre strutture ospitanti attività commerciali (esercizi commerciali di vicinato e pubblico esercizio), attività terziarie/direzionali, attività di interesse collettivo di tipo sociale, collegate da una galleria commerciale di uso pubblico e da alcune unità abitative ai piani superiori; un edificio esclusivamente residenziale; un edificio per servizi sanitari e socio-sanitari (che verrà realizzato dall’Ausl Romagna). Contestualmente, sarà inoltre riqualificata l’area verde della lottizzazione “Savorani”.

Sul sito del Comune di Lugo (www.comune.lugo.ra.it) è disponibile il progetto presentato da Immobiliare Stuoie Spa, società composta da Lugo Immobiliare e Gruppo Conad.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.