22 maggio 2019 - Lugo, Eventi

Lugo: Per ScrittuRa festival Elio sarà ospite domani al Pavaglione

Giovedì 23 maggio alle ore 21 il ritorno di Elio dopo lo scioglimento delle Storie Tese

Giovedì 23 maggio, è una giornata molto densa di incontri importanti quella di ScrittuRa festival a Lugo. 
Si comincia alle 18 con Giacomo Papi presenta “Il censimento dei radical chic” (Feltrinelli) al Chiostro del Carmine. In un’Italia ribaltata il popolo si dà a scoppi di rabbia, insulti via web e bastonate, in un'ininterrotta caccia alle streghe: prima i clandestini, poi i rom e gli omosessuali... Adesso tocca agli intellettuali.

Giacomo Papi dirige la scuola di scrittura Belleville. Dopo la laurea in filosofia ha scritto e curato una decina libri: dal primo "Era una notte buia e tempestosa" (1993) ai più recenti "I fratelli Kristmas" (2016) e "La compagnia dell'acqua (2017). Ha fondato e diretto la casa editrice Isbn edizioni, lavorato per il giornale "Diario" e collaborato con molti altri. Scrive su "Repubblica", "il Venerdì" e "il Post" e ha lavorato come autore televisivo alla trasmissione "Che tempo che fa". Dialogherà con lui la giornalista Federica Angelini.

Alle 21 Il ritorno di Elio dopo le Storie Tese con “Uaired” (La Nave di Teseo) al Pavaglione. 
Una commedia ironica e geniale sull’era digitale, sulla ricerca della felicità e sulle sue imprevedibili conseguenze. Elio e Franco Losi dialogano con Matteo Cavezzali.

Elio, pseudonimo di Stefano Belisari, è un cantante, compositore, flautista ed attore teatrale italiano, leader del guppo Elio e le Storie Tese, da lui fondato nel 1980. È voce solista della band ma si esibisce suonando anche la chitarra e il flauto traverso, strumento in cui si è diplomato al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Recentemente ha esordito anche come autore fantascientifico.

In caso di maltempo Papi sarà al salone estense della Rocca, mentre Elio sarà nell'aula magna del liceo Ricci Curbastro.

Programma completo su ww.scritturafestival.com

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.