4 giugno 2019 - Lugo, Società

Lugo: Presentato il calendario "Estate Anffas 2019"

Da domenica 9 giugno fino a settembre animazione e laboratori domenicali al mare per ragazzi disabili

Domenica 9 giugno 2019 darà l’avvio al programma estivo di ANFFAS Lugo, associazione di familiari di persone portatrici di disabilità. Ogni anno Anffas Lugo organizza per l’estate un periodo di sollievo per le famiglie con il duplice intento di offrire anche un momento ricreativo per i ragazzi che, senza familiari, dalle ore 9 alle ore 18, supportati dalla presenza di tre educatori e di alcuni volontari, condividono la quotidianità di una giornata domenicale tra momenti di animazione, laboratori, ecc.. Sono sette domeniche, da giugno a settembre.

Lunedì 3 giugno è stato presentato nella sede della Fondazione Cassa-Monte di Lugo il calendario "Estate Anffas Lugo 2019". Alla conferenza stampa erano presenti il presidente della Fondazione Cassa Monte Lugo Raffaele Clò, la presidente Anffas Lugo Laura Salghini, l'autore della Commedia brillante di Anffas 2019 Lugo Silvio Drei, l'amministratore Anffas Lugo Anna Maria Paoletti, il segretario Anffas Lugo Enrico Flisi e il responsabile nuoto Uisp Emilia Romagna Fabio Cornacchia.

"Su…di noi…dopo" - Quest’anno la prima domenica sarà speciale, perché coinciderà con la data dell’anteprima del nuovo spettacolo "Su…di noi…dopo", frutto del laboratorio teatrale “Teatro per sentirsi bene”, avviato nella primavera grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo, con i finanziamenti messi a disposizione dall'Associazione delle Fondazioni bancarie dell'Emilia Romagna. 

"I destinatari del laboratorio sono ragazzi e adulti portatori di disabilità che vivono quotidianamente la difficoltà a relazionarsi. Questo percorso ha consentito loro di imparare a socializzare entrando in contatto con la spontaneità e lasciando indietro paure e passato - spiegano dall'Associazione -. Inoltre, l’integrazione con la psicologia, materia di approfondimento dell’animo umano, è stato un ottimo strumento per intervenire e provocare quel cambiamento che ci si aspettava. Il testo stesso, attraverso la comicità invita a riflettere su come l'uso prepotente dei mass media stia condizionando i rapporti sociali e su quanto a farne maggiormente le spese siano le persone che hanno già ostacoli da superare".

"E’ stato un percorso nel quale Anffas ha fortemente creduto, e che ha potuto portare avanti anche grazie all’impegno di personale qualificato, (un regista, uno psicologo, due educatori, un OSS, due insegnanti) sia per l’attività teatrale, sia come supporto alle loro necessità - prosegue Anffas -. La prima avrà luogo martedì 25 giugno alle ore 21 all’interno della rassegna “Sere d’estate al Chiostro del Monte”.

Anffas ringrazie la Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo anche per un altro progetto che li ha visti partecipi insieme a UISP: “Benessere in Piscina”. 
"Quest’anno, infatti, i nostri ragazzi hanno potuto entrare in contatto con lo sport attraverso una serie di attività che si sono svolte in piscina grazie all'impegno dell'UISP e di Matilde Taroni, la loro istruttrice - spiega l'Associazione di Lugo -. Una parte di loro ha preso confidenza con il proprio corpo attraverso l’iniziativa “Benessere in piscina”. È stato un percorso di avvicinamento all’acqua, un momento di rilassamento e di benessere soprattutto per chi, a causa della disabilità, non può approcciarsi allo sport e trarne vantaggio. Un altro gruppo, costituito dalle ragazze, ha invece lavorato in acqua con Matilde per eseguire degli esercizi di acquagym adattati alle loro necessità. Il risultato è stato ottimo: divertimento, complicità e benessere" .

L’appuntamento centrale della stagione estiva sarà: Estate al mare 2019. "Due settimane a Pinarella di Cervia, dal 11 al 24 agosto, in una struttura che ci vede ospiti oramai da diversi anni e nella quale i ragazzi hanno stretto amicizie che si rinnovano ogni estate - prosegue la nota inviata da Anffas - .  Saranno accompagnati da giovani animatori che si sono dimostrati, durante le precedenti estati, un punto di forza per rendere questo periodo ancora più magico. Mare, gite, feste, passeggiate: questo è quello che ogni anno i nostri ospiti chiedono e che fa sì che al momento del ritorno l’ultima domanda sia: “Il prossimo anno si ritorna a Pinarella, vero?”

Anffas invita i cittadini a partecipare al nuovo spettacolo "SU…DI NOI…DOPO", in anteprima domenica 9 giugno ore 15,30 al Centro sociale Il Tondo; e alla prima martedì 25 giugno ore 21 al Chiostro del Monte.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.