26 luglio 2019 - Lugo, Eventi, Arte

Lugo: Al parco del Loto per dipingere en plen air i fiori di loto

L’appuntamento è per sabato, il 27 luglio, dalle ore 9 alle ore 18. I pittori lughesi si ritrovano al parco del Loto per dipingere i fiori di loto che sbocciano in piena estate.

Da cinque anni i pittori lughesi si ritrovano al parco del Loto per dipingere en plein air  i fiori di loto che sbocciano in piena estate. “Sarebbe piaciuto a Monet”, infatti, è il titolo dell’originale estemporanea, coordinata da Giacomo Ianniello e promossa dall’Università popolare di Romagna.

L’appuntamento è per sabato, il 27 luglio, dalle ore 9 alle ore 18, ingresso via Brignani

“Sarebbe piaciuto a Monet”,  vuole essere un omaggio al grande pittore impressionista francese ricordato soprattutto per le ninfee ed il loto che annoverava tra i suoi soggetti preferiti.

Per coltivarli e dipingerli si era fatto addirittura costruire un laghetto con un giardino a Giverny, in Normandia.

A Lugo il loto, pianta esotica tropicale, è presente da tempo introdotto da un vivaista ed ogni anno fiorisce vistosamente  in luglio diventando con il tempo uno degli emblemi della città-essendo stato il parco acquisito dal Comune.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Lugo.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.