11 settembre 2019 - Lugo

Lugo: Il sindaco Davide Ranalli ha incontrato il nuovo questore di Ravenna Loretta Bignardi

Loretta Bignardi negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di questore a Forlì-Cesena e sostituisce a Ravenna Rosario Eugenio Russo.

Mercoledì 11 settembre il sindaco di Lugo Davide Ranalli ha incontrato in Rocca il nuovo questore di Ravenna Loretta Bignardi.
“Do il benvenuto a nome dell’Amministrazione comunale al nuovo questore, certo di una proficua collaborazione per il bene di tutto il territorio della Bassa Romagna - ha dichiarato Davide Ranalli -. L’attenzione per la sicurezza dei nostri cittadini rimane massima e solo con uno sforzo comune possiamo mettere in campo progetti e soluzioni per il bene della nostra
comunità”.
“Sono contenta di essere qui e dal primo momento ho trovato un ambiente estremamente collaborativo – ha aggiunto Loretta Bignardi -. Ho percepito una grande disponibilità da parte di tutti gli amministratori, elemento indispensabile per rendere sempre più sicuri i territori”.
All’incontro di questa mattina erano presenti anche il nuovo dirigente del commissariato Antonio Demurtas e la comandante della Polizia locale della Bassa Romagna Paola Neri. Loretta Bignardi negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di questore a Forlì-Cesena e sostituisce a Ravenna Rosario Eugenio Russo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.