28 gennaio 2020 - Lugo

Lugo: Il sindaco Davide Ranalli da il benvenuto al vice commissario Paolo Brusa

Nuovo funzionario assegnato al Commissariato di Polizia lughese

Il sindaco di Lugo Davide Ranalli dà il benvenuto al Vice Commissario Paolo Brusa, nuovo funzionario assegnato al Commissariato di Polizia di Stato di Lugo.
“Esprimo al Vice Commissario Brusa gli auguri di buon lavoro da parte di tutta l’Amministrazione Comunale – dichiara il sindaco Davide Ranalli -. Sono certo che non mancheranno occasioni per collaborare per la sicurezza dei cittadini lughesi. La nostra attenzione per la sicurezza della nostra comunità rimane sempre alta e proseguirà grazie anche al prezioso operato delle forze dell’ordine”.
Il Vice Commissario Paolo Brusa si è arruolato nel gennaio 1984 e ha prestato il servizio di leva nella Polizia di Stato, come agente ausiliario, per poi conseguire la nomina ad agente effettivo con assegnazione alla Sezione Volanti della Questura di Bologna, dove resta per qualche anno. Acquisita la qualifica di sovrintendente e poi di ispettore, viene assegnato alla Sezione Narcotici della Squadra Mobile del capoluogo bolognese, incarico che lo vede impegnato in numerose operazioni antidroga sia in Italia che all’estero. Nel 2007 viene trasferito al Commissariato di P.S. di Imola dove diventa responsabile della Squadra di Polizia Giudiziaria e coordina numerose attività d'indagine con particolare riferimento al contrasto dei reati contro il patrimonio ma anche contro la violenza di genere. Nel dicembre 2019, nominato Vice Commissario, viene trasferito alla Questura di Ravenna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.