28 gennaio 2020 - Lugo, Cultura

Lugo: Celebrato il Giorno della Memoria

Le iniziative proseguono martedì 28 gennaio nella scuola Maria Ausioliatrice

Lunedì 27 gennaio la città di Lugo ha celebrato il Giorno della Memoria con una commemorazione davanti alla Rocca. Alla presenza del sindaco di Lugo Davide Ranalli, degli assessori Pasquale Montalti, Veronica Valmori e Anna Giulia Gallegati e delle autorità militari è stata deposta una corona davanti alla lapide che ricorda gli ebrei lughesi deportati e morti nei campi di concentramento.
“Oggi, come ogni 27 gennaio, celebriamo il Giorno della Memoria – ha dichiarato il sindaco Davide Ranalli -. Lo facciamo con la consapevolezza che questa giornata non deve essere solo un’annuale celebrazione ma una reale presa d’impegno a ricordare quella barbarie di tanti anni fa. Grazie alla storia possiamo ricordare gli errori fatti ed è bene tenerli sempre a mente, soprattutto in un periodo in cui gli episodi di antisemitismo continuano a verificarsi”.
Gli appuntamenti in occasione del Giorno della Memoria proseguiranno martedì 28 gennaio alle 20.30 nella scuola “Maria Ausliatrice” di Lugo (via Torres 35). Per l’occasione gli alunni delle classi 4^ e 5^ della scuola primaria “Maria Ausiliatrice”, in collaborazione con l’orchestra della scuola secondaria di 1° grado “Gherardi”, presenteranno “Un biglietto di sola andata:
Auschwitz; a noi la memoria, il coraggio di condividere”. L’evento, preparato in occasione e ricordo del Giorno della Memoria, è organizzato dalla scuola “Maria Ausliatrice” e dal Comune di Lugo.

Tag: storia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.