11 febbraio 2020 - Lugo, Cronaca

74enne trovato con un fucile clandestino

L’uomo aveva inoltre regalato una pistola al fratello, quindi è stato denunciato anche lui

Polizia: arresto per armi clandestine

La Polizia di Stato ha arrestato il 74enne lughese per detenzione di arma clandestina e relativo munizionamento.

Nel pomeriggio di sabato gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Lugo hanno effettuato un controllo amministrativo relativo al possesso di armi presso l’abitazione del 74enne.

All’esito della verifica, tra le armi denunciate, i poliziotti del Commissariato di Lugo, hanno individuato una carabina priva di marca, modello e matricola, cal. 9 flobert, con una scatola contente 46 cartucce dello stesso calibro.

L’arma, priva di segni identificativi e pertanto classificata dalla legge come clandestina è stata sequestrata e l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto.

Nei confronti del 74enne è stata applicata la misura pre-cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Nel corso del medesimo controllo gli agenti del Commissariato hanno rilevato, inoltre, che una delle armi regolarmente detenute dall’uomo, una pistola calibro 7,65, risultava mancante.

L’uomo vistosi scoperto ha così riferito ai poliziotti di aver ceduto la pistola al proprio fratello 72enne che, di conseguenza, è stato denunciato in stato di libertà per detenzione illegale di arma da fuoco.

Tutte le armi possedute dal lughese, in considerazione della violazione commessa, sono state cautelativamente ritirate dagli investigatori del Commissariato di Lugo, come previsto dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.