6 luglio 2018 - Alfonsine, Cronaca

Tenta una rapina nell’agenzia di viaggi, ma il titolare riesce a metterlo in fuga

Il malvivente si è finto un semplice cliente

Tentata rapina nella serata di ieri, intorno alle 19.20, presso un’agenzia viaggi di via Matteotti ad Alfonsine.

Un uomo si è avvicinato al titolare dell’esercizio che stava chiudendo la saracinesca e gli ha chiesto di poter entrare per avere delle informazioni su un itinerario di viaggio. L’uomo ha acconsentito, ma si è avveduto dopo poco che il “cliente” mirava alla busta con l’incasso lasciata sul tavolo. E in effetti, dopo pochi istanti il malvivente ha palesato le proprie intenzioni, tirando fuori una pistola e intimando all’uomo di consegnargli il denaro. Il titolare non si è lasciato intimorire, ha afferrato la pistola e ha dato il via ad una colluttazione, riuscendo a strappargli la busta con l’incasso, che nel frattempo era stata afferrata dal malvivente. Nel negozio era presente anche la moglie del titolare, che è fuggita nel magazzino allertando immediatamente i carabinieri.

Il rapinatore, di fronte alla strenua resistenza dell’imprenditore, è scappato rinunciando ai soldi. Il titolare dell’agenzia è riuscito anche ad appuntarsi la targa dell’auto su cui è fuggito l’uomo, risultata rubata pochi giorni fa a Ravenna.

Al momento sono in corso le indagini dei carabinieri. Si starebbe cercando un uomo sui 40 anni, alto circa 1,75, con un accento, forse, meridionale. Sulla testa, al momento della tentata rapina, aveva un berretto da baseball degli Yankees.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018