28 settembre 2009 - Bagnacavallo, Lugo, Cronaca

Dopo l'incidente si barrica in auto con un coltello

Cinquantenne ravennate rifiuta l'aiuto dei Carabinieri. Trovata positiva all'etilometro

Nel week end militari del Nucleo Radiomobile di Lugo hanno denunciato una signora di 50 anni, residente a Ravenna, pregiudicata, che è rimasta coinvolta in un incidente stradale a Bagnacavallo. 

I militari, allertati dalla Centrale Operativa, giunti sul posto hanno tentato di prestare i primi soccorsi alla sventurata, la quale, invece di collaborare si è "barricata" all’interno della propria autovettura brandendo un coltello di grosse dimensioni e minacciando di procurarsi lesioni se i militari non si fossero allontanati.

I Carabinieri dopo una paziente “mediazione” hanno convinto la signora a consegnare il coltello e a sottoporsi alla prova dell’etilometro, risultata positiva con valori alcolici di circa 2,00 g/l. Alla donna, poi affidata ad un familiare, è stata ritirata la patente di guida e denunciata alla competente autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza e per il porto di armi o oggetti atti ad offendere.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019