10 dicembre 2014 - Bagnacavallo, Eventi

La magia del grande continente latino-americano in una mostra fotografica

L’esposizione dal titolo “Trasudamerica” raccoglie le foto di Marco Luongo

Paesaggi, volti dell'anima: è questo il concetto che ispira “Trasudamerica”, la mostra fotografica di Marco Luongo che sarà inaugurata sabato 13 dicembre, alle ore 17 a palazzo Vecchio, in piazza della Libertà a Bagnacavallo.

Gli scatti in esposizione raccontano il grande continente latino-americano tra Cile Bolivia e Perù, visti dagli occhi di un semplice viaggiatore che si sofferma non solo sulle grandi panoramiche, ma anche su scene di vita quotidiana. 

Marco Luongo, classe 1976, vive e lavora a Bagnacavallo. Appassionato di viaggi, musica e fotografia. “Trasudamerica” è la sua prima esposizione.

La mostra, a ingresso libero, è organizzata con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo e con la collaborazione dello Studio Fotografico Bracci; rimarrà aperta fino a martedì 6 gennaio, in concomitanza con le proiezioni della rassegna cinematografica di palazzo Vecchio: i venerdì e sabato di dicembre dalle ore 21. Domenica 14, 21 e 28 dicembre dalle ore 17 alle 21.30; sarà inoltre visitabile lunedì 5 gennaio dalle 15 alle 19 e martedì 6 gennaio dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018