12 settembre 2019 - Bagnacavallo

Viaggio premio a Roma per sei ragazzi di Bagnacavallo

Premio per aver vinto il gioco a quiz Dr. Why nell’ambito della Festa dell’Europa

Martedì 10 settembre i sei ragazzi dell’attuale II A della scuola media di Bagnacavallo hanno usufruito del viaggio premio a Roma per aver vinto il gioco a quiz Dr. Why nell’ambito della Festa dell’Europa svoltasi a Bagnacavallo il 9 maggio scorso.

Accompagnati dal sindaco Eleonora Proni, dall’insegnante Ada Sangiorgi e da rappresentanti di varie associazioni che collaborano alla Festa dell’Europa, Giulia Baldini, Chiara Cavina, Mattia Gordini, Andrea Masotti, Lorenzo Pasini e Anna Tondini hanno avuto come guida per la città la professoressa Paola Longanesi, che ha spiegato loro anche il funzionamento delle varie istituzioni. I ragazzi, che hanno molto apprezzato la visita al Quirinale, hanno poi incontrato nei pressi del Senato l’onorevole Stefano Collina, che li ha salutati calorosamente e si è complimentato per il premio vinto alla Festa dell’Europa.

Per le associazioni erano presenti i rappresentanti di Amici di Neresheim, Auser, Avis, Pro Loco e Tutti per la Scuola.

Nuovi appuntamenti europei sono in arrivo per la Festa di San Michele, in programma dal 26 al 29 settembre, con la realizzazione del progetto All together for Europe e l’incontro di numerose delegazioni di tutte le città partner coinvolte: Neresheim (Germania), Pays d’Othe (Francia), Strzyzow (Polonia), Stone (Gran Bretagna) e Radauti (Romania).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.