20 novembre 2019 - Bagnacavallo, Società

Bagnacavallo: Installati defibrillatori nei supermercati Conad. Le congratulazioni del sindaco

Grazie a essi si potrà soccorrere rapidamente chi si dovesse trovare in condizione di arresto cardiaco.

Lunedì 18 novembre il sindaco Eleonora Proni e il vicesindaco Ada Sangiorgi hanno incontrato, presso il supermercato Conad Cobar del centro commerciale La Pieve di Bagnacavallo, il presidente della cooperativa Cpda Raffaele Gordini per congratularsi per l’installazione di due defibrillatori, presso lo stesso supermercato e presso il Superstore Conad della Fonte di Tiberio.

I defibrillatori sono stati messi a disposizione, nell’ambito dell’iniziativa Il cliente ci sta a cuore, dalla cooperativa Cpda che gestisce i due punti vendita a marchio Conad di Bagnacavallo. Grazie a essi si potrà soccorrere rapidamente chi si dovesse trovare in condizione di arresto cardiaco.

Alcuni lavoratori dei due supermercati sono stati formati e abilitati all’uso dei defibrillatori e l’installazione è stata segnalata al 118 per un sostegno immediato in caso di bisogno.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.