28 novembre 2019 - Bagnacavallo

Bagnacavallo: Arriva la "signora del male", Maleficent 2 proiettato a Cinema Palazzo Vecchio

il film in programma nel fine settimana 29-30 novembre e 1 dicembre 2019 a Bagnacavallo per la rassegna Cinema Palazzo Vecchio.

“Maleficent 2: La signora del male” di Joaquim Ronning è il film in programma nel fine settimana 29-30 novembre e 1 dicembre 2019 a Bagnacavallo per la rassegna Cinema Palazzo Vecchio.

Prodotto da Walt Disney, il film è il sequel di Maleficent, basato sul classico Disney “La bella addormentata nel bosco”. Angelina Jolie torna a vestire i panni di Malefica dopo il successo del primo capitolo diretto da Robert Stromberg.

Trama del film.
Aurora e Filippo annunciano il loro fidanzamento. Il matrimonio unirà non soltanto due terre, l’Ulstead e la Brughiera, ma anche i due regni degli umani e delle creature magiche. Se i genitori del principe sono apparentemente entusiasti all’idea, Malefica, che ha cresciuto Aurora come una figlia, è più diffidente; memore, per averlo sperimentato, del dolore che l’amore può causare. La cena di fidanzamento è l’inizio dei guai: Malefica, già ferita dalla richiesta di Aurora di coprirsi le corna per celare la propria natura, reagisce alle provocazioni della futura consuocera Ingrith, e la miccia prende fuoco.

Tag: cinema

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.