18 febbraio 2011 - Conselice, Sport

Foris Index, operazione aggancio

Questa sera, alle 20.30, la sfida con Meridiana Fly Olbia

La Foris Index prova a continuare la propria scalata e oggi (ore 20.30, Pala Banca di Lugo) riceverà la visita del Meridiana Fly Olbia, che in classifica precede di 3 lunghezze i gialloblù (28 punti a 25). Insolito l'orario, modificato per venire incontro alle esigenze dei sardi, duro l'avversario, visto che la Sarno Band ha appena demolito (3-0) il Potentino e sfiorato il colpo a Cortona: “Secondo me sono semplicemente la squadra più in forma del campionato – esordisce il coach Edward Valli -, li ho visti giocare ed esprimono una bella pallavolo corale, senza dare troppi punti di riferimento. A Cortona guidavano 14-12 al tie-break e si sono sostanzialmente suicidati, con il Potentino sono stati agevolati dall'assenza del palleggiatore ospite Miscio, ma li hanno davvero demoliti. Insomma a livello fisico e di convinzione, attraversano un grande momento”.
La Foris Index ha recuperato tutti gli acciacchi e ci proverà, consapevole che una nuova impresa vorrebbe dire fare un pensierino alla parte alta della classifica fino alla fine: “Conosco la mia squadra e non siamo adatti ai programma di lunga scadenza. Certo sappiamo l'importanza di questa partita e la difficoltà, come pure la classifica che ritengo rosea, ma è meglio vivere un appuntamento alla volta e basta. Ora ci concentriamo su Olbia, insomma, poi si vedrà. Belloni e Felloni stanno meglio e ci siamo allenati abbastanza bene. I presupposti per fare bella figura ci sono, come sempre del resto, visto che il valore tecnico e umano non manca di certo”.
Sulle punte dell'Olbia il coach romagnolo non si sbilancia: “Certo, l'opposto italo-cubano Batte è quello che mette giù più palloni, ma la coralità lo ripeto è la vera forza dell'Olbia. Hanno due centrali come Calonico e Stangoni che attaccano alla grande, poi occhio alloa schiacciatore italo-argentino Lovato”.  

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.