27 maggio 2010 - Cotignola, Agenda

Barbiano, ritorna il Palio di Alberico

Gli eventi della 17esima edizione

 

A Barbiano di Cotignola da domani, venerdì 28, a lunedì 31 è in programma il Palio di Alberico, giunto alla 17ª edizione.

 

 

Organizzata dall’associazione culturale e ricreativa ‘Orizzonte 3000’, la festa, spiegano i promotori, è dedicata ad Alberico il Grande, celebre capitano di ventura vissuto nella seconda metà del 1300. Alberico raccolse attorno a sé una grande compagnia di soldati e cavalieri di ventura italiani, con la quale sconfisse l’invasore straniero nella battaglia di Marino, nei pressi di Roma, meritandosi da Papa Urbano VI il titolo di ‘Cavaliere di Cristo’. Domani la festa inizierà ‘col botto’, proponendo il ritorno sulla piazza di Barbiano dei Gem Boy, band musicale reduce dai recenti successi in prima serata di Colorado Cafè. Lungo le strade del paese saranno esposti i lavori realizzati dai ragazzi nell’ambito del ‘Progetto Emanuele’, curato dall’associazione ‘Arcobaleno’.

 

I più piccoli troveranno un ampio spazio dedicato a giochi ed intrattenimenti. Gli stand gastronomici apriranno alle 19 ed in tutti i punti si potranno gustare prelibatezze per ogni palato: dalle pizze alla carne, dalle specialità romagnole alla polenta. Diversi cortili privati diventeranno le ‘location’ della festa, ospitando mostre, spettacoli, arene musicali ed osterie. Il momento ‘clou’ della festa sarà il Palio di domenica pomeriggio, col tradizionale tiro alla fune fra i quattro rioni di Barbiano, che sarà preceduto dalla sfilata storica composta dai figuranti dei rioni e dai personaggi della storia di Alberico.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.