17 ottobre 2016 - Cotignola, Cultura

Nasce la scuola di teatro "La bassa"

In programma cinque laboratori che coinvolgeranno bambini e ragazzi

A Cotignola nasce la scuola di teatro stabile “La Bassa”, con l’obiettivo di valorizzare la qualità artistica e la creatività di bambini e giovani, sviluppando attività e percorsi laboratoriali di “TeatrEducazione”. Sono in programma cinque laboratori che coinvolgeranno bambini e ragazzi delle scuole materne, elementari, medie, superiori e anche studenti universitari.

Le attività di questa prima stagione si terranno nelle giornate di lunedì, martedì e mercoledì a partire dal 7 novembre 2016 fino a fine maggio 2017 e saranno differenziate per fascia d’età dei partecipanti. Nei fine settimana sono inoltre previsti workshop intensivi per adolescenti e giovani, condotti da attori professionisti.

Il progetto è nato dalla collaborazione tra attori professionisti, docenti delle scuole del territorio, professionisti di animazione teatrale e associazioni, tra cui la cotignolese Teen Theatre, attiva da tempo nella cura della formazione teatrale dei giovani e operante nei territori della Bassa Romagna.

La scuola sarà operativa presso il teatro Binario di Cotignola, che si dimostra, anche in questa occasione, “una realtà fertile del territorio, in grado di catalizzare idee e progetti in ambito culturale”, come sottolineato dall’assessore alla Cultura Federico Settembrini.

Per inaugurare e promuovere le proposte, la scuola offrirà il primo mese di frequenza gratuita a tutti i giovani che vorranno intraprendere questo stimolante percorso.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni è possibile contattare il numero 349 4300859, oppure visitare la pagina Facebook “Scuola Teatro La Bassa”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi