16 maggio 2018 - Cotignola, Eventi

Ingranaggi Festival, venerdì tappa a Cotignola

Musica alla Fratelli Vergnani

Venerdì 18 maggio alle 19 Ingranaggi Festival fa tappa a Cotignola, presso la Fratelli Vergnani segheria e imballaggi, in via dell’Artigianato 2, per il concerto della band Lastanzadigreta.

 

Dal 2009 Lastanzadigreta cerca di sperimentare sulla canzone. Lo fa con un organico anomalo, rodatissimo dal vivo, che si è attirato le attenzioni di molti addetti ai lavori e molti appassionati di musica “oltre i generi”: nessun basso, nessuna batteria, nessun ruolo predefinito tra i componenti. Il fulcro del suono (e del palco) è la grande marimba, insieme sostegno armonico e ritmico. Intorno, una selva di bidoni, tubi, strumenti di recupero, tra cui una drum machine da tre euro; davanti, chitarre elettriche, acustiche, classiche, weissenborn, mandolini elettrici e banjolini, cigar box e giocattoli sonori.

Il gruppo è composto da Leonardo Laviano (voce e chitarra tradizionalista/retrograda), Umberto Poli (chitarre elettriche e weissenborn), Jacopo Tomatis (mandolini elettrici e bricolage), Alan Brunetta (marimbe furgonate) e Flavio Rubatto (didjeridoo intonati e djembé da camera).

 

La rassegna chiuderà venerdì 25 maggio a San Lorenzo di Lugo, presso la Lectron impianti elettrici (via dei Bartolotti 18) con i YouBrass Ensemble.

 

I concerti sono a ingresso libero. Per ulteriori informazioni e il calendario completo, seguire la pagina Facebook “Ingranaggi Festival” o la pagina Instagram @bassaromagna.

 

“Ingranaggi Festival” è un progetto di promozione della cultura d'impresa alle giovani generazioni ed è realizzato dal Servizio interarea educativo, sociale e giovani dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e da Radio Sonora, con il supporto delle Attività economiche dell'Unione e con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Tag: musica

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.