19 luglio 2018 - Cotignola, Cronaca

"Dal museo al paesaggio", due nuovi murales per Cotignola

Saranno realizzati dalla street artist spagnola Hyuro

Da sabato 21 fino al 28 luglio l'artista spagnola Hyuro sarà a Cotignola per realizzare due nuovi murales in via Roma, sulle facciate di altrettanti condomini situati ai civici 2 e 4, aggiungendo così un altro tassello (l’ultimo per il 2018) al progetto “Dal museo al paesaggio”.

 

L'opera di Hyuro- spiega una nota - affronterà il tema del ruolo della donna, ispirandosi alla tradizione ma con un intento di rottura degli stereotipi. La street artist spagnola ha scoperto che la strada è il luogo ideale per comunicare ed esprimersi al pubblico più ampio; i temi dei suoi lavori hanno a che fare con le preoccupazioni, le paure, l’identità e la libertà: in generale, indaga e analizza sé stessa come “umana”.

 

Come avvenuto con i precedenti artisti, la convivialità farà parte integrante della permanenza di Hyuro a Cotignola. Chi è disponibile a ospitare l’artista per un pranzo o una cena, può contattare l'Urp del Comune di Cotignola al numero 0545 908826 mail urp@comune.cotignola.ra.it.

 

L’opera di Hyuro è inserita anche nel calendario di “Terrena. Tracciati di Land art in Bassa Romagna”, che continua per tutta l’estate nei nove comuni della Bassa Romagna. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.terrenalandart.it o scrivere alla mail comunicazione@unione.labassaromagna.it.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.